PROGRAMMA 3

PROGRAMMA N 3

AQUARIUS TRAVEL 11 GIORNI PROGRAMMA COMBINATO

 PER ARMENIA + GEORGIA

1 GIORNO Ritrovo dei partecipanti in aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea. Pernottamento a bordo. Incontro in aeroporto e trasferimento in albergo. Sisitemazione. Riposo.

ESCURSIONE A YEREVAN

Dopo la colazione giornata intera per escursione della citta’ Yerevan includendo Piazza della Repubblica, Palazzo di Opera, Parlamento, Cascata, anche come la visita del monumento “Mair Hayastan” (Madre Armenia) da dove si gode di una bellissima vista sulla città e sul Monte Ararat. Visita al: Erebuni – museo archeologico della antica citta’ Yerevan e rovine della fortezza di Erebuni fondata nel 782 A.C dal Re Argishti I dal Regno Urartu. Visita al Matenadaran- Istituto dei Manoscritti antichi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita a Tsitsernakaberd – Memoriale e Museo dedicato alle vittime del genocidio degli armeni del 1915. Cena in un ristorante o in hotel. Pernottamento a Yerevan.

 2 GIORNO   Yerevan – Ashtarak – Amberd – Yerevan Tour

Prima colazione in hotel. Partenza per Ashtarak e visita della chiesa S. Astvatsatsin risalente al VII secolo famoso anche come Karmravor chiamato cosi per il tetto rosso. Proseguimento per Amberd un complesso-fortezza sul pendio del Monte Aragats che si trova sul 2300 m s/l/m. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Convento di Hovhannavank e al complesso religioso di Saghmosavank del XIII secolo, si trovano sulla gola del fiume Kasakh. Rientro a Yerevan. Cena in ristorante. Pernottamento a Yerevan.

 3 GIORNO   Echmiadzin Tour(centro religioso di tutti gli armeni)

Dopo la prima colazione partenza per Echmiazdin – la santa sede del Patriarca Supremo – Catholicos di tutti gli armeni. Armenia e’ il primo paese ad adottare il Cristianesimo come religione di Stato nel 301 d.C. La Cattedrale fu costruita nel 303 al posto di un tempio pagano. Visita ai siti di UNESCO: chiesa di S. Hripsime (VII secolo) e  rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli (VII secolo). Ritorno a Yerevan. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Vernissage – Mercato all’aperto di Erevan, molto particolare per colori e profumi (aperto solo sabato/domenica). Cena in ristorante. Pernottamento a Yerevan.

4 GIORNO   Yerevan – Garni – Geghard -Yerevan Tour

Dopo la prima colazione in hotel partenza per la regione di Kotayk. Mattinata inizio della visita con sosta all’Arco di Yeghishe Charents da dove si ha una splendida vista del Monte Ararat. Proseguimento per villaggio Garni per la visita del Tempio pagano di Garni del I secolo, dalle classiche linee ellenistiche, l’unico del genere esistente in Armenia. Proseguimento per sito di UNESCO – Monastero di Gheghard (XIII secolo), scavato nella roccia. Pranzo nel villaggio con lavash (pane armeno). Assistenza alla preparazione del pane nel tonir (forno sotterraneo) assaggiando pane con formaggio ed erba. Rientro a Yerevan. Visita al Mercato della frutta. Cena. Pernottamento a Yerevan.

 5 GIORNO   Yerevan – Khor Virap – Noravank – Lake Sevan – Dilijan Tour

Dopo la prima colazione in hotel check-out. Partenza verso sud dell’Armenia per la visita di Monastero di Khor Virap (pozzo profondo), un sito importante di pellegrinaggio vicino al confine con Turchia dove San Gregorio Illuminatore era prigionato per 13 anni prima di conversione dell’Armenia in 301 d.C. Dal Monastero si gode di una splendida vista sul biblico Monte Ararat. Terminata la visita, proseguimento per la regione di Vayots Dzor per la visita al Monastero di Noravank (XII-XIV), in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso nord-est dell’Armenia per Lago Sevan – lo smeraldo dell’Armenia, si trova  a 2000 m s.l.m. quindi si considera di esser uno dei laghi piu’ alti del mondo. Continuazione verso nord-est per il passo di Sulema. Sulla strada sosta al Caravanserraglio di Selim del 1332. Visita a Noraduz dove si trovano monumenti di varie epoche e una vasta quantità di khachkars (pietre croci), una delle manifestazioni più originali della cultura e del costume religioso armeno.  Arrivo in albergo a Dilijan, sistemazione. Cena e pernottamento a Dilijan.

 6 GIORNO   Dilijan – Alaverdi – Sadakhlo – Tbilisi Tour

Dopo la prima colazione in hotel partenza per la regione Lori per visitare qualche capolavoro architettonico dell’Armenia medioevale. Visita ai monasteri Haghpat e Sanahin costruiti dal X-XIII secoli, vicino alla citta’ Alaverdi – una città con miniere di rame situata nella valle del fiume Debed, nell’Armenia nord-orientale. Questi siti fanno parte dei siti di UNESCO. Questi bei complessi includono piccole chiese, narteci, refettori, accademie, mausolei, campanili, depositori dei libri e altri monumenti. Dopo il pranzo ritorno trasferimento al confine Armeno-Georgiano Sadakhlo. Disbrigo delle formalità doganali, cambio del mezzo di trasporto e trasferimento a Tbilisi. Arrivo in albergo, sistemazione. Cena e pernottamento a Tbilisi.

 7 GIORNO   Escursione a Tbilisi

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia fondata nel V secolo dal Re Vakhtang Gorgasali. Passeggiata per la citta’ vecchia che si trova tra le mura della cittadella e si estende fino alle rive del fiume Mtkvari. La prima visita e’ la Chiesa di Metekhi (XII- XII secolo) proseguimento per la Fortezza di Narikala (IV secolo) – la cittadella principale della citta’, da dove si puo’ godere la vista della parte antica di Tbilisi. Si raggiunge con seggiovia, la discesa e’ a piedi. Dopo una vista panoramica della citta’ visita alle terme sulfuree. Proseguimento per le Sinagoghe e Cattedrale di Sioni (VII-XIX secolo), considerata il simbolo di Tbilisi. Una sosta breve per vedere la Basilica di Anchiskhati e campanile (VI-XVIII secolo). Pranzo in ristorante locale. Visita al Museo di Georgia che contiene un’esposizione dei lavori d’oro. Cena in ristorante. Pernottamento a Tbilisi.

 8 GIORNO   Tbilisi – Mtskheta – Uplistsikhe – Gori – Borjomi – Bakuriani

Prima colazione in hotel e partenza per Mtskheta – la capitale antica di Georgia. Avrete la possibilita’ di visitare: la Cattadrale di Svetitskhoveli (XI secolo) – uno dei posti sacri di Georgia,  il posto di sepoltura del Mantello Sacro di Cristo. Visita alla Chiesa di Jvari (VI-VII secolo) – chiesa della Santa Croce, capolavoro del periodo medioevale. Proseguimento per la regione di Shida Kartli. Visita alla citta’ in grotta Uplistikhe (fine di II inizio di I millennio a.C.) – “Fortezza di Dio”, una citta’ antica scavata nella roccia. Partenza per Gori, la città dove nacque Stalin visitando il Museo. Dopo il pranzo  partenza per Bakuriani via Borjomi – citta’ spa, famosa con acqua minerale “Borjomi”. Arrivo a Bakuriani e sistemazione. Cena e pernottamento a Bakuriani.

 9 GIORNO   Bakuriani – Borjomi – Akhaltsikhe – Vardzia – Tbilisi

Dopo prima colazione partenza per citta’ Akhaltsikhe. Visita al Castello di Rabati – sviluppato sotto l’influenza delle diverse culture dei diversi secoli e questo ha avuto riflessione sull’architettura. Nel territorio di 7 ettari del castello c’e’ una Chiesa, una Moschea, un Minareto e Sinagoghe. La visita successiva e’ Fortezza Khertvisi  - una delle fortezze piu’ antiche di Georgia. Come narra la legenda Khertvisi fu distrutta da Alessandro di Magno. Pranzo. Partenza per Vardzia – complesso monastico nella roccia. Nella montagna sono scavate 600 camere: chiese, cappelle, celle, dispense, bagni, refettori, tesori e librerie, con affreschi unici. Partenza per Tbilisi. Per la strada di rientro godimento della natura splendida. Cena e pernottamento a Tbilisi.

10 GIORNO   Tbilisi –Gremi – Kvareli – Tbilisi

Prima colazione in hotel. Partenza per la regione Kakheti via Passo di Gombori (1839 m). La prima visita e’ Monastero di Shuamta – due dei piu’ importanti e belli monumenti architettonici di Kakhetia: Dzveli (“vecchio”) e Akhali (“nuovo”) Shuamta Monasteri. Partenza per il Monastero di  Alaverdi – il tempio piu’ grande della Georgia Medioevale. La visita successiva e’   Gremi – un monumento del XVI secolo. Il complesso e’ quello che si e’ sopravissuto dal Regno di  Kakheti dal XVI e XVII secolo. Proseguimento per la visita di “Tunnel” – complesso turistico moderno, situato vicino alla citta’ Kvareli.  Pranzo. “Tunnel” e’ un posto dove si puo’ rilassarsi ne fresco dei monti Kvareli durante estati caldi di Kakheti. Ritorno a Tbilisi. Per la strada visita ad una cantina di 300 anni (marani) “Numisi”  a Velistsikhe. Degustazione dei 5-6 tipi di vino  bianco e rosso georgiano vi dara’ l’opportunita’ di unirsi alla cultura e tradizioni di Georgia. Cena. Pernottamento a Tbilisi.

 11 GIORNO   Partenza

Hotel check-out. Trasferimento in aeroporto. Partenza.

 

 

facebooktwittergoogle_plus